L’Arco del Saracino – LINEE GUIDA E OPERATIVE PER LA GESTIONE DELL’EMERGENZA COVID-19

La Direzione della struttura si impegnerà ad adottare comportamenti responsabili per far fronte alla minaccia alla salute di COVID-19, stabilendo un piano d’azione conforme alle raccomandazioni delle autorità sanitarie locali e nazionali. 

 L’obiettivo sarà di prevenire i casi di contagio, gestire efficacemente i casi che si dovessero eventualmente verificare e mitigarne l’impatto tra i clienti e il personale.

 

RECEPTION

 

ORARIO RECEPTION :

Dalle ore 7.00 alle 23.00: servizio continuato con personale addetto

Dalle 23.00 alle 7.00 servizio guardiano notturno con reperibilità se momentaneamente assente.

Free wi-fi internet:

Il villaggio offre la possibilità di connettersi gratuitamente al servizio Wifi esclusivamente nella zona piscina; la password è disponibile in reception

Prenotazione quotidiani- riviste:

 è possibile prenotare in reception richiedendoli il giorno prima

Noleggio bici:

disponibili in reception al costo di €3.00 l’ora.

 

  • INIZIO SOGGIORNO CHECK-IN DALLE ORE 17.00 :

 

L’ingresso sarà consentito ad un massimo di due persone 

Tutti gli ospiti dovranno indossare un braccialetto che verrà applicato all’atto della registrazione. Esso dovrà essere mantenuto visibile ed esibito su richiesta del personale incaricato per eventuali controlli.

CHECK-OUT ENTRO E NON OLTRE LE ORE 10.00 :

Si invitano i gentili ospiti a rispettare l’orario di uscita dagli appartamenti  per poter consentire agli addetti pulizia il regolare svolgersi del lavoro .

Obbligatorio consegna angolo cottura pulito

 

Misure di contenimento della diffusione del virus Covid-19.

Il personale della reception prenderà tutte le precauzioni necessarie ad evitare il contagio.

Alla reception e negli altri ambienti comuni è sempre obbligatorio rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro tra una persona e l’altra.

Saranno distribuiti in più punti all’interno della struttura, dispositivi di gel di soluzione idroalcolica, con la descrizione sulla modalità di igienizzazione delle mani.

Il personale dipendente, gli ospiti, i visitatori e i fornitori, prima dell’accesso alla struttura, potrà essere sottoposto a controllo della temperatura corporea. Se tale temperatura risulterà superiore ai 37.5°non sarà consentito l’accesso. Le persone in tale condizione non dovranno recarsi al pronto soccorso, ma dovranno contattare nel più breve tempo possibile il proprio medico curante o l’autorità sanitaria e seguire le sue indicazioni.

Le operazioni di controllo della temperatura e quelle conseguenti, saranno eseguite nel pieno rispetto della privacy.

La Direzione informa preventivamente il personale dipendente gli ospiti ed eventuali terzi che debbano fare ingresso, della preclusione all’accesso a chi negli ultimi 14 giorni, abbia avuto contatti con soggetti risultati positivi al COVID-19 o provenga da zone a rischio secondo le indicazioni dell’OMS.

L’ingresso dei dipendenti e degli ospiti è unico e sarà contingentato e regolamentato anche al fine di eseguire il controllo della temperatura corporea. 

La postazione dedicata alla reception e alla cassa sarà dotata di barriere fisiche; in ogni caso, saranno favorite modalità di pagamento elettroniche e gestione delle prenotazioni online, con sistemi automatizzati di check-in e check-out ove possibile.

Gestione di una persona sintomatica in struttura:

Laddove, nel periodo di presenza in azienda, insorgano sintomi influenzali, l’azienda dispone interventi immediati e coordinati, sulla base delle indicazioni del medico competente. In particolare:

Nel caso in cui una persona presente in azienda sviluppi febbre e sintomi di infezione respiratoria quali la tosse e/o difficoltà respiratorie, lo deve dichiarare immediatamente alla Direzione, si dovrà procedere al suo isolamento in base alle disposizioni dell’autorità sanitarie competenti e i numeri di emergenza COVID-19 forniti dalla Regione o dal Ministero della Salute. Nel caso in cui non sia possibile garantire adeguate condizioni per l’isolamento la persona verrà allontanata dalla struttura per un pronto rientro al proprio domicilio, comunque secondo le indicazioni dell’Autorità sanitaria.

RISTORANTI E SALE E BAR

 

ORARIO RISTORANTE:                                                   ORARIO BAR PISCINA:

Colazione: 07.30-09.30                                                          8.00-13.00

Pranzo:     12.30-14.00                                                           15.00-24.00

Cena:       19.30-21.00

 

 

 Il personale addetto alla ristorazione e al bar utilizzerà la mascherina e procederà ad una frequente igiene delle mani con soluzioni idroalcoliche, prima di ogni servizio al tavolo e dopo ogni operazione di apparecchiatura e di contatto con stoviglie o posate usate dai clienti.

 Gli Ospiti, quando entrano ed escono dal ristorante, saranno invitati a disinfettarsi le mani con gel disinfettante, situato all’ingresso di tali strutture e dovranno indossare la mascherina tutte le volte che non sono seduti al tavolo.

Saranno resi disponibili prodotti igienizzanti per i clienti e per il personale anche in più punti del locale in particolare all’entrata e in prossimità dei servizi igienici, che saranno puliti più volte al giorno

In sala sarà privilegiato l’accesso tramite prenotazione, sarà mantenuto l’elenco dei soggetti che hanno prenotato per un periodo di 14 giorni.

I clienti dovranno indossare la mascherina tutte le volte che non si è seduti al tavolo

 Nel ristorante, sarà privilegiato l’utilizzo della tettoia esterna, sempre nel rispetto del distanziamento di almeno 1 metro.

I tavoli saranno disposti in modo che le sedute garantiscano il distanziamento interpersonale di almeno 1 metro di separazione tra i clienti, ad eccezione delle persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette al distanziamento interpersonale; detto ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale.

Al termine di ogni servizio al tavolo saranno previste tutte le consuete misure di disinfezione delle superfici, evitando il più possibile utensili e contenitori riutilizzabili se non igienizzati (saliere, oliere, ecc).

Non è prevista la preparazione di pasti o colazioni Al buffet.

 La consumazione al bar è consentita solo se può essere assicurata la distanza interpersonale di almeno 1 metro tra i clienti e l’eventuale operatore. Dove non sia possibile adottare tale misura, sarà proibita la possibilità di consumare al bancone del bar.

ANIMAZIONE E ANFITEATRO

Il servizio di animazione avverrà nel rispetto delle regole di distanziamento interpersonale di almeno un metro pur non separando i singoli nuclei familiari, attraverso metodologie adatte alle diverse situazioni.

Per le attrazioni laddove non è possibile prevedere il mantenimento di una distanza di un metro tra le persone, dovrà essere stabilito un sistema di alternanza delle postazioni che determinerà una parziale occupazione dei posti (i posti a sedere dell’anfiteatro saranno stabiliti nel rispetto delle distanze interpersonali di almeno un metro, evidenziando i posti da non utilizzare).

L’area gioco all’aperto per i bambini, non potendo garantire i distanziamenti e la disinfezione continua dei giochi ad ogni utilizzo, non sarà utilizzata.

Le attività di animazione nel babyclub dovranno essere eseguite in piccole gruppi e dovranno consentire attività da effettuare in posizione seduti (esecuzione di disegni, origami. ecc.)

Per le attività di pubblico spettacolo ed intrattenimento è vietata qualsiasi forma di aggregazione che possa creare assembramenti, ad esclusione di eventi musicali di ascolto con postazioni sedute che garantiscano il distanziamento interpersonale. 

Le partite di calcetto, considerata l’impossibilità di rispettare le distanze interpersonali, sono sospese.

Prima di consentire la partecipazione dei propri figli a tali attività, agli Ospiti genitori sarà sottoposta una informativa sulle modalità in cui l’attività sarà svolta e con la quale accettano il rischio che comporti per i propri figli la partecipazione a tali attività.

PULIZIE E LAVANDERIA

 Particolare attenzione sarà data all’applicazione delle misure di pulizia e disinfezione nelle aree comuni (servizi igienici, hall, corridoi, ascensori, ecc.) come misura preventiva generale.

L’azienda per la pulizia e l’igienizzazione fa riferimento alla circolare 5443 del 22 febbraio 2020 del Ministero della salute, al Protocollo condiviso, alle linee guida nazionali e regionali. 

In particolare prima del riavvio dell’attività è stata eseguita l’igienizzazione degli immobili della struttura ed una accurata pulizia di in tutti gli ambienti e delle aree esterne.

 

 

Con riferimento alla pulizia, ferma la ordinaria pulizia generale, si dispone quanto segue:

 

  • Camere ed appartamenti: con cadenza settimanale, o al cambio degli ospiti, si provvede ad una adeguata igienizzazione delle camere e degli appartamenti.

 

 

 

  • Attrezzature di lavoro condivise: al fine turno ogni dipendente provvede a pulire ed igienizzare la propria postazione di lavoro con particolare riguardo alle macchine utilizzate, al piano di lavoro ed alla sedia.

 

 

 

  • Locali comuni, porte servizi igienici: i locali comuni ed i servizi igienici di pertinenza degli stessi, vengono puliti ed igienizzati con cadenza quotidiana. L’azienda dedica particolare attenzione alla pulizia dei locali comuni (ristorante, ricezione, corridoi, piscina scoperta con annessi bar e area solarium, anfiteatro, area per attività ludiche, campi da gioco, servizi igienici) dove maggiore è la frequenza, ovvero la possibilità di contatto.

 

 

 

Sanificazione:

l’azienda procede alla Sanificazione, come prevista dalla circolare del Ministero della Salute n. 5443 del 27 febbraio 2020 nell’ipotesi in cui un caso conclamato di Covid 19 abbia soggiornato nei locali aziendali

 

SPIAGGIA

 

 Sarà previsto un sistema di prenotazione dell’ombrellone

Sarà assicurato un distanziamento tra gli ombrelloni (o altri sistemi di ombreggio) in modo da garantire una superficie di almeno 10 mq per ogni ombrellone, indipendentemente dalla modalità di allestimento della spiaggia (per file orizzontali o a rombo).

Tra le attrezzature di spiaggia (lettini, sedie a sdraio), quando non posizionate nel posto ombrellone, sarà garantita una distanza di almeno 1,5 m.

Saranno predisposti punti di igienizzazione in più parti dello stabilimento.

Saranno vietate pratiche di attività ludico-sportive di gruppo che possono dar luogo ad assembramenti.

Gli sport individuali che si svolgono abitualmente in spiaggia (es. racchettoni) o in acqua (es. nuoto, surf, windsurf, kitesurf) potranno essere regolarmente praticati, nel rispetto delle misure di distanziamento interpersonale.

Diversamente, per gli sport di squadra (es. beach-volley, beach soccer) sarà necessario rispettare le disposizioni delle istituzioni competenti.

Sarà effettuata una regolare e frequente pulizia e disinfezione delle aree comuni, spogliatoi, cabine, docce, servizi igienici, etc. e comunque assicurata dopo la chiusura dell’impianto.

Le attrezzature come ad es. lettini, sedie a sdraio, ombrelloni etc. saranno disinfettati ad ogni cambio di persona o nucleo famigliare. In ogni caso la sanificazione sarà garantita ad ogni fine giornata.

 

SERVIZIO NAVETTA

 

Il servizio navetta non sara’ disponibile.

 

 

PISCINE

ORARIO BAR PISCINA:

9.00- 13.00

15.30-19.30

 

E’ vietato fare tuffi e bagni notturni.

Si invitano i gentili ospiti a tenere comportamenti che non arrechino disturbo agli altri ospiti e di attenersi alle disposizioni degli assistenti bagnanti e del personale della struttura, che potranno allontanare chi non rispetta tali regole.

 Sarà predisposta una adeguata informazione sulle misure di prevenzione. I frequentatori dovranno rispettare rigorosamente le indicazioni impartite dagli istruttori e assistenti 

Ai bagnanti. sarà predisposta un’opportuna segnaletica per facilitare la gestione dei flussi e la sensibilizzazione riguardo i comportamenti da tenere.

La concentrazione di disinfettante in acqua sarà mantenuta entro i limiti raccomandati secondo le norme e gli standard internazionali, preferibilmente ai massimi valori consentiti.

Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.

Sarà vietato l’accesso al pubblico alle tribune.

Sarà redatto un programma delle attività il più possibile pianificato in modo da dissuadere eventuali condizioni di aggregazioni e da regolamentare i flussi degli spazi di attesa e nelle varie aree per favorire il rispetto del distanziamento sociale di almeno 1 metro, ad eccezione delle persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette a distanziamento interpersonale; detto ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale.

Sarà privilegiato l’accesso agli impianti tramite prenotazione da effettuare presso assistente bagnanti e mantenuto l’elenco delle presenze per un periodo di 14 giorni.

Si attiverà una sola doccia per assicurare le distanze di almeno un metro.

Tutti gli indumenti e oggetti personali dovranno essere riposti dentro la borsa personale L’impianto/struttura sarà dotato di dispenser con soluzioni idroalcoliche per l’igiene delle mani degli Ospiti in punti ben visibili all’entrata, prevedendo l’obbligo di frizionarsi le mani già in entrata. Altresì sarà previsto il dispenser nelle aree di frequente transito, nell’area solarium o in aree strategiche in modo da favorire da parte dei frequentatori l’igiene delle mani.

La densità di affollamento nelle aree solarium e verdi è calcolata con un indice di non meno di 7 mq di superficie di calpestio a persona. La densità di affollamento in vasca è calcolata con un indice di 7 mq di superficie di acqua a persona. 

In ragione delle aree a disposizione, è stato calcolato un numero di persone presenti nell’area non superiore a 90, con una presenza in vasca non superiore a 50 persone. Nella vasca dei bambini la presenza in vasca è limitata a 3 bambini. Sarà cura del bagnino regolare e gestire le entrate dei frequentatori.

Sarà regolamentata la disposizione delle attrezzature (sedie a sdraio, lettino) sarà tale da garantire il distanziamento sociale di almeno 1.5 m tra persone non appartenenti allo stesso nucleo familiare o conviventi.

Agli Ospiti saranno rammentate le consuete norme di sicurezza igienica in acqua di piscina: prima di entrare nell’acqua di vasca provvedere ad una accurata doccia saponata su tutto il corpo; è obbligatorio l’uso della cuffia; è vietato sputare, soffiarsi il naso, urinare in acqua; ai bambini molto piccoli far indossare i pannolini contenitivi.

Sarà effettuata una regolare e frequente pulizia e disinfezione delle aree comuni, spogliatoi, cabine, docce, servizi igienici, cabine, attrezzature (sdraio, sedie, lettini, incluse attrezzature galleggianti, natanti etc.).

Le attrezzature come ad es. lettini, sedie a sdraio, ombrelloni etc. saranno disinfettati ad ogni cambio di persona o nucleo familiare. Diversamente la sanificazione sarà garantita ad ogni fine giornata.

 

LINEE GUIDA E OPERATIVE PER LA GESTIONE DELL’EMERGENZA COVID-19 ultima modifica: 2020-06-09T15:21:46+01:00 da arco